Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Persone » Soggetto produttore - Persona

Contini Donatella

Roma 1926 -

insegnante, scrittrice

Intestazioni:
Contini, Donatella, (Roma, 1926 - )

Donatella Contini, terzogenita di Sandro Augusto Contini Bonacossi e Valentina Pannicelli, è nata a Roma e ha studiato a Firenze dove si è laureata con Giuseppe De Robertis. A quindici anni ha pubblicato il primo racconto su «Il selvaggio» di Mino Maccari, successivamente ha pubblicato racconti su «Paragone», «Michelangelo», «Erba d’Arno», «Caffè Michelangiolo» e «Bloc notes». Ha insegnato nella Scuola media e ha vissuto a lungo a Siena. Dopo un periodo di silenzio ha pubblicato una silloge di racconti brevi: "Del colore del Rio della Plata" (Vallecchi, 1991), nel 1993, ha dato alle stampe la raccolta di racconti "La sera della festa", nel 1995 ha pubblicato "Quaderni di viaggio", l'anno seguente "Per un istante il tempo", un libro composto di racconti indipendenti e insieme concatenati fra loro. I personaggi, come scrive Marco Forti nella prefazione, "via via emergono, sfumano, ricompaiono, fino a formare una molteplice e potenziale dinamica narrativa, un flusso che corre e ricorre nel tempo". Dopo di che sono usciti altri due lavori. "Padri e figlie", "Il vento" (due atti unici pubblicati da Nicomp nel 1998) e "Senza specchio"(sempre del 1998): una silloge di racconti intercalati da brevi prose in corsivo. Negli ultimi anni per il teatro ha pubblicato fra l'altro "Gli ultimi due – The Last Two" (2007), mentre per quanto riguarda la narrativa: "La casa dalle mille porte" (2007) e "Racconti" (2008).

Per saperne di più:
Archivio per la memoria e la scrittura delle donne

Complessi archivistici prodotti:
Contini Donatella (fondo)


Bibliografia:
Autodizionario delle scrittrici del Novecento in Toscana, a cura di Ernestina Pellegrini e Liana Borghi, Firenze, Le Lettere, 2000, 108-111

Redazione e revisione:
Biagioli Beatrice
Capannelli Emilio, revisione


icona top