Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Persone » Soggetto produttore - Persona

Monselles Verita

Buenos Aires 1929 - Firenze 2005

Fotografa, 1970 - 2005

Intestazioni:
Monselles, Verita, fotografa, (Buenos Aires 1929 - Firenze 2005)

Alla fotografia, in particolare alla fotografia di ricerca e d’arte, Verita Monselles ha iniziato a dedicarsi fin dai primissimi anni Settanta, in coincidenza con profondi cambiamenti che avevano interessato l’ambito privato degli affetti familiari e delle abitudini sociali da cui era conseguito anche il trasferimento definitivo da Napoli a Firenze. In quella particolare circostanza e situazione, la fotografia fu una scoperta, e ancor più lo strumento di ricerca di nuovi valori. Negli anni Ottanta ha lavorato come fotografa professionista nello studio di Firenze. Questo doppio approccio le permetteva da un lato di “professionalizzarsi” nel settore della fotografia commerciale, di moda e pubblicità, dall’altro di proseguire un suo discorso profondamente autoironico, vicino alle tematiche femminili allora di moda che interpretò in forme meno improvvisate.
E’ stata una delle esponenti più rappresentative della fotografia d’arte “al femminile”, in Italia e in Europa; le sue immagini sono state esposte in importanti gallerie, non solo fotografiche, ottenendo recensioni. copertine e riconoscimenti. Nel 1982 è presente a Parigi al Centre Pompidou nella mostra Sei Fotografe Italiane presentate dalla Galleria di Milano Il Diaframma. Lo stesso anno tiene a Napoli una personale presso il Maschio Angioino con il patrocinio del Comune. Nel 1984 partecipa in Germania alla mostra 11 donne fotografe patrocinata dall’Assofoto, nell’ambito della fiera internazionale della fotografia di Colonia. Lo stesso anno è relatrice a Dinnard, in Francia, al Congresso dell’Associazione Nazionale Fotografi Professionisti Francesi (GNPP). Nel 1987 espone a Milano nella sezione culturale del Sicof, la fiera nazionale della fotografia, presentata in catalogo da Pier Vittorio Tondrilli. Negli anni Novanta, chiuso lo studio di fotografa professionista, si dedica alla sperimentazione di tecniche a lei più congeniali fra le nuove tecnologie rielaborando le proprie tematiche in nuovi linguaggi d’immagine.


Per saperne di più:
AFT Archivio Fotografico Toscano

Complessi archivistici prodotti:
Foto Verita Monselles (collezione / raccolta)


Redazione e revisione:
Gallai Monica, 2009/07/10, prima redazione


icona top