Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Persone » Soggetto produttore - Persona

Pratesi Mario

Santa Fiora (GR) 1842 - Firenze 1921

letterato
insegnante

Intestazioni:
Pratesi, Mario, letterato, insegnante, (Santa Fiora 1842 - Firenze 1921)

Scrittore (Santa Fiora 1842 - Firenze 1921); insegnante nelle scuole medie poi provveditore agli studî, sebbene conducesse una vita appartata intrattenesse assidui rapporti epistolari con alcuni letterati del tempo, e soprattutto con G. C. Abba. Gli ideali del Risorgimento, dopo avergli ispirato in gioventù poesie civili e patriottiche - "Agl'insorti polacchi", 1863; "La notte", 1866 - rimasero sempre al centro della sua narrativa, pur nel pessimismo e nel senso di solitudine crescenti, come aspirazione al bene e alla giustizia.
I suoi romanzi ("Memorie del mio amico Tristano", 1869; "Jacopo e Marianna", 1872; "L'eredità", 1889; "Il mondo di Dolcetta", 1895; "Le perfidie del caso", 1898; "Il peccato del dottore", 1902) e le novelle ("In provincia", 1883; "La donna del minuetto", 1910) si riallacciano alla tradizione manzoniana e al bozzetto toscano; al vivo interesse per la vita degli umili e degli oppressi si accompagna un gusto quasi da "macchiaiolo" per le scene e le figure di provincia, per i costumi e i paesaggi della sua terra: il quale però non si esaurisce in note di colore ma tende a cogliere l'essenza morale di quella realtà. In molte sue pagine, tuttavia, la rappresentazione oggettiva cede il passo alla suggestione delle memorie autobiografiche, specie dell'infanzia, e agli umori di un temperamento pieno di contrasti. Scrisse anche prose e bozzetti di viaggio. Morì a Firenze nel 1921.
Per complesse vicende ereditarie la maggior parte delle carte di Pratesi si trovano oggi in Canada presso la Pratt Library della Victoria University di Toronto ed è stato oggetto di un importante progetto di riordino e valorizzazione


Soggetti produttori:

Collegati:
Abba Giuseppe Cesare


Per saperne di più:
Carteggio inedito di Mario Pratesi

Complessi archivistici prodotti:
Pratesi Mario, Abba Giuseppe Cesare (fondo)


Bibliografia:
M. Guidotti, "Un' aurora dall'Amiata : narrativa di Mario Pratesi", Siena, Maia, 1956
D. Tanteri, "L' itinerario narrativo di Mario Pratesi",
Pisa, ETS, 1983
R. Toppetta, "Mario Pratesi. L'alba inquieta di Tozzi e Pratolini", Roma : Bulzoni, 1985

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Capetta Francesca, 2010/11/10, prima redazione


icona top