Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Progetti aderenti al SIUSA

img
icona Ecclesiae Venetae Archivi storici delle chiese venete

img
icona Inquisizione Censimento degli archivi inquisitoriali in Italia

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Barbini Agostino

1840 - 1902

Funzionario pubblico

Intestazioni:
Barbini, Agostino, funzionario pubblico, (1840-1902)

Agostino Barbini, figura di rilievo nel panorama culturale locale e autore di diversi scritti a carattere archeologico, negli anni ’70 dell’800 ricopre il ruolo di commissario straordinario per l’amministrazione del Comune di Monte Argentario; è ispettore dei monumenti di Grosseto, membro dell’Istituto germanico e dell’Istituto araldico italiano, nonché corrispondente del giornale «Arte e storia» di Firenze e del «Bullettino dell’istituto di corrispondenza archeologica». Barbini sarà inoltre vicesegretario del Comune di Grosseto, nonché bibliotecario conservatore della Chelliana dal 1873 all’anno della sua morte; nel 1874 redige i cataloghi della biblioteca ed in seguito istituisce una sezione speciale per le opere riguardanti la Maremma grossetana.

Complessi archivistici prodotti:
Barbini Agostino (fondo)


Bibliografia:
Giovanni Pizzetti, “Il can. Giovanni Chelli e la biblioteca comunale di Grosseto”, (1860-1865), Biblioteca Chelliana, ms 58.
“I manoscritti della biblioteca comunale Chelliana di Grosseto. Catalogo. Volume I”, Anna Bosco, Luca Seravalle, introduzione di Piero Innocenti, Grosseto, Biblioteca Chelliana, 1998.
Gualtiero Della Monaca e Alessandro Ferrini, “L’ultima ghigliottina in Toscana”, C&P Adver Effigi, 2010

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Morotti Laura, rielaborazione
Nannini Mariaelisa, 2011, prima redazione


icona top