Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Persone » Soggetto produttore - Persona

Rizzi Bice

San Bernardo di Rabbi (Trento) 1894 ago. 26 - Trento 1982 apr. 27

Irredentista
Direttrice del Museo del Risorgimento e della lotta per la libertà di Trento, 1923 - 1964

Intestazioni:
Rizzi, Bice, (San Bernardo 1894 - Trento 1982)
Rizzi, Beatrice, (San Bernardo di Rabbi 1894 - Trento 1982)

Altre denominazioni:
Rizzi Beatrice

Figlia di Candido, medico condotto di Cavareno in Val di Non. Il 3 luglio 1915 fu arrestata con l'accusa di alto tradimento per le sue attività irredentiste e di informazione a favore dell'esercito italiano. Fu rinchiusa nelle carceri del castello del Buonconsiglio in attesa del processo che si concluse con la condanna a morte per capestro. La Rizzi dovette attendere più di due mesi prima che la condanna fosse commutata in dieci anni di carcere duro che scontò in parte nel penitenziario di Wiener Neudorf alla periferia di Vienna, gestito dalle suore dell'ordine del Buon Pastore. Ella non poté godere dell'amnistia per i reati politici concessa nel 1917 da Carlo d'Asburgo e, nonostante l'intervento del deputato Alcide De Gasperi, dovette rimanere in carcere fino alla fine della guerra. L'8 novembre 1918 la Rizzi usciva dalla prigione. Quando nel 1919 la Legione trentina propose al Comune di Trento l'idea di costituire un Museo del Risorgimento nel Castello del Buonconsiglio, la Rizzi accolse con entusiasmo la proposta. La prima sezione del Museo fu inaugurata nel 1923. Dal 1923 al 1964 fu direttrice del Museo del Risorgimento e della lotta per la libertà.

Complessi archivistici prodotti:
Rizzi Bice (fondo)


Bibliografia:
P. MARCHESONI, La sentenza di morte di Bice Rizzi, in "Bollettino del Museo del Risorgimento e della lotta per la libertà", a. XXXVII (1988), n. 2, pp. 21-44
In ricordo di Bice Rizzi, in «Bollettino del Museo trentino del Risorgimento», Trento, a. XXXVIII (1989), nn.1-2
P. ANTOLINI, Vivere per la patria. Bice Rizzi (1894-1982), Trento 2006

Redazione e revisione:
Fogliardi Giovanna, 2016/05/25, supervisione della scheda
Marchesoni Patrizia, 2009, raccolta delle informazioni
Tamanini Michela, 2015/11/20, prima redazione


icona top