Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Progetti aderenti al SIUSA

img
icona Ecclesiae Venetae Archivi storici delle chiese venete

img
icona Inquisizione Censimento degli archivi inquisitoriali in Italia

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Del Prete Demetrio

Lucca 1826 apr. 27 - Lucca 1908 mar. 19

Politico

Intestazioni:
Del Prete, Demetrio, politico (Lucca 1826 - Lucca 1908)

Demetrio Del Prete nasce a Lucca il 27 aprile 1826 da famiglia di origini lucchesi. Durante i suoi studi vive a Roma da un parente e si laurea in giurisprudenza nel 1846, entrando a far parte della magistratura pontificia. A causa delle maturate idee in contrapposizione al clero, dopo la fuga di papa Pio IX a Gaeta e la proclamazione della Repubblica Romana nel 1849, contribuisce alla difesa della neonata repubblica e, con l'arrivo dei francesi in città, ritiene prudente tornare a Lucca. Qui continua la sua attività politica, sebbene su posizioni più moderate rispetto al passato. Sotto il Regno d'Italia è consigliere del Comune di Capannori, successivamente viene eletto consigliere, poi dal 1865 al 1870, sindaco di Lucca, nominato dal re. Nel 1871 viene eletto anche consigliere provinciale. Nel 1875 diviene direttore degli Spedali e Ospizi della città. Il suo nome è legato alla trattativa e alla compravendita delle mura urbane da parte del Comune di Lucca. Muore il 19 marzo 1908.

Complessi archivistici prodotti:
Del Prete Demetrio (fondo)


Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, 2017/02/23, supervisione della scheda
Morotti Laura, 2017/01/28, revisione
Scatena Sara, 2017/01/27, prima redazione


icona top