Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Tipologie documentarie » Tipologia documentaria

Stato civile preunitario (Friuli Venezia Giulia)

Descrizione profilo:
Profilo documentario locale

Denominazione
Stato civile preunitario, Friuli (-1866); Venezia Giulia (-1921) (locale)

Descrizione
Fin dal medioevo il potere civile ha avuto la necessità di tenere sotto controllo lo stato della popolazione, soprattutto per scopi legati alla riscossione dei tributi e delle tasse. Esistevano tasse sulla persona e tasse d'estimo. Mentre per le seconde il potere civile si avvaleva di propri registri, per le tasse personali lo Stato, fino all'avvento di Napoleone, non sentì la necessità di istituire dei registri ad hoc, e faceva riferimento a quelli parrocchiali: esistevano tasse, come quella sul sale - per le quali si contavano le bocche; altre come il 'testatico' dove si contavano gli uomini di una certa fascia d'età; per il 'fuocatico' si contavano, come dice lo stesso nome, le singole unità abitative. Da qui nasce la funzione importantissima che gli archivi parrocchiali hanno sempre avuto non solo per gli aspetti legati al culto, ma anche riguardo le funzioni di tipo 'civile'. Oltre ai registri di battesimo, matrimonio e morte vengono tuttora conservati, presso gli archivi parrocchiali, gli status animarum, piccoli censimenti che contengono dati anagrafici, come la composizione delle famiglie, lo stato sociale dei componenti ecc.. Le funzioni e la tenuta di questi registri parrocchiali furono peraltro formalizzate in maniera specifica dal Concilio di Trento (1563).
Con l'avvento di Napoleone Bonaparte cambiò la politica dello Stato nei confronti della Chiesa: a seguito dell'entrata in vigore del codice civile napoleonico (6 gennaio 1806) e del regolamento del 27 marzo 1806 fu istituito lo Stato Civile che, nell'attribuire ai comuni la funzione di registrare le nascite, le morti e i matrimoni voleva sminuire il potere che la Chiesa deteneva da secoli.
A differenza di quanto successe per altre leggi emanate da Napoleone - che cambiarono completamente l'organizzazione amministrativa dello Stato e costituirono l'ossatura della successiva normativa anche durante la Restaurazione - per quanto riguarda lo Stato Civile, in molti luoghi non si riuscì ad operare il radicale cambiamento voluto dal legislatore, per il rifiuto in tal senso da parte della popolazione, rispettosa di una tradizione ormai troppo radicata.
Con la Restaurazione il regime austriaco riconobbe il valore dello Stato Civile come istituto, ma - con patente sovrana datata 20 aprile 1815 - ne restituì la competenza ai parroci a partire dal 1 gennaio dell'anno successivo. Ecco che, a partire da questa data, negli archivi parrocchiali di molte località del territorio friulano e giuliano, si trovano spesso entrambe le serie dei 'registri canonici' (battesimo, matrimonio, morte) e dei 'registri civili' (nascita, matrimonio e morte), che potrebbero sembrare dei 'doppioni', ma che testimoniano le due diverse funzioni, ecclesiastica e di Ufficiale dello Stato.
La competenza dello Stato Civile ai Comuni col conseguente obbligo di tenuta dei registri di nascita, morte, matrimonio e cittadinanza - con i relativi indici - si ebbe solo con la legge 15 novembre 1865 n. 2602, che nel territorio friulano entrò in vigore solo dopo l'unificazione del Lombardo Veneto all'Italia avvenuta a seguito del plebiscito del 21 ottobre 1866. Peraltro l'obbligatorietà di questi registri fu ribadita dagli artt. 7 e 8 della legge 20 giugno 1871 - che regolamentava il secondo censimento generale della popolazione - ed è questa la data di partenza dei registri dei comuni friulani.
Per quanto concerne, invece, le province di Gorizia e Trieste, a lungo sotto il regime asburgico, la registrazione rimase competenza dei parroci e lo Stato Civile fu istituito dopo l'annessione di questi territori al Regno d'Italia; anche in questo caso i primi registri hanno come data quella del primo censimento successivo all'unificazione, e precisamente l'anno 1921.


Complessi archivistici:
Stato civile del Comune di Aiello del Friuli (complesso di fondi / superfondo)
Stato civile del Comune di Amaro (fondo)
Stato civile del Comune di Ampezzo (fondo)
Stato civile del Comune di Andreis (fondo)
Stato civile del Comune di Aquileia (fondo)
Stato civile del Comune di Arba (fondo)
Stato civile del Comune di Arta Terme (fondo)
Stato civile del Comune di Artegna (fondo)
Stato civile del Comune di Arzene (fondo)
Stato civile del Comune di Attimis (fondo)
Stato civile del Comune di Aviano (fondo)
Stato civile del Comune di Azzano Decimo (fondo)
Stato civile del Comune di Bagnaria Arsa (fondo)
Stato civile del Comune di Barcis (fondo)
Stato civile del Comune di Basiliano (fondo)
Stato civile del Comune di Bertiolo (fondo)
Stato civile del Comune di Bicinicco (fondo)
Stato civile del Comune di Bordano (fondo)
Stato civile del Comune di Brugnera (fondo)
Stato civile del Comune di Budoia (fondo)
Stato civile del Comune di Buja (fondo)
Stato civile del Comune di Buttrio (fondo)
Stato civile del Comune di Camino al Tagliamento (fondo)
Stato civile del Comune di Campoformido (fondo)
Stato civile del Comune di Caneva (complesso di fondi / superfondo)
Stato civile del Comune di Carlino (fondo)
Stato civile del Comune di Casarsa della Delizia (fondo)
Stato civile del Comune di Cassacco (fondo)
Stato civile del Comune di Castelnovo del Friuli (fondo)
Stato civile del Comune di Castions di Strada (fondo)
Stato civile del Comune di Cavasso Nuovo (fondo)
Stato civile del Comune di Cavazzo Carnico (fondo)
Stato civile del Comune di Cercivento (fondo)
Stato civile del Comune di Chions (fondo)
Stato civile del Comune di Chiusaforte (fondo)
Stato civile del Comune di Cimolais (fondo)
Stato civile del Comune di Cividale del Friuli (fondo)
Stato civile del Comune di Claut (fondo)
Stato civile del Comune di Clauzetto (fondo)
Stato civile del Comune di Codroipo (complesso di fondi / superfondo)
Stato civile del Comune di Colloredo di Monte Albano (fondo)
Stato civile del Comune di Comeglians (fondo)
Stato civile del Comune di Cordenons (fondo)
Stato civile del Comune di Cordovado (fondo)
Stato civile del Comune di Corno di Rosazzo (fondo)
Stato civile del Comune di Coseano (fondo)
Stato civile del Comune di Dignano (fondo)
Stato civile del Comune di Dogna (fondo)
Stato civile del Comune di Drenchia (fondo)
Stato civile del Comune di Enemonzo (fondo)
Stato civile del Comune di Erto e Casso (fondo)
Stato civile del Comune di Faedis (fondo)
Stato civile del Comune di Fagagna (fondo)
Stato civile del Comune di Fanna (fondo)
Stato civile del Comune di Fiume Veneto (fondo)
Stato civile del Comune di Flaibano (fondo)
Stato civile del Comune di Fontanafredda (fondo)
Stato civile del Comune di Forgaria nel Friuli (fondo)
Stato civile del Comune di Forni Avoltri (fondo)
Stato civile del Comune di Forni di Sopra (fondo)
Stato civile del Comune di Forni di Sotto (fondo)
Stato civile del Comune di Frisanco (fondo)
Stato civile del Comune di Gemona del Friuli (fondo)
Stato civile del Comune di Gonars (fondo)
Stato civile del Comune di Grimacco (fondo)
Stato civile del Comune di Latisana (fondo)
Stato civile del Comune di Lauco (fondo)
Stato civile del Comune di Lestizza (fondo)
Stato civile del Comune di Ligosullo (fondo)
Stato civile del Comune di Lusevera (fondo)
Stato civile del Comune di Magnano in Riviera (fondo)
Stato civile del Comune di Majano (fondo)
Stato civile del Comune di Maniago (fondo)
Stato civile del Comune di Manzano (fondo)
Stato civile del Comune di Marano Lagunare (fondo)
Stato civile del Comune di Martignacco (fondo)
Stato civile del Comune di Meduno (fondo)
Stato civile del Comune di Mereto di Tomba (fondo)
Stato civile del Comune di Moggio Udinese (fondo)
Stato civile del Comune di Moimacco (fondo)
Stato civile del Comune di Montenars (fondo)
Stato civile del Comune di Montereale Valcellina (fondo)
Stato civile del Comune di Morsano al Tagliamento (fondo)
Stato civile del Comune di Mortegliano (fondo)
Stato civile del Comune di Moruzzo (fondo)
Stato civile del Comune di Mossa (fondo)
Stato civile del Comune di Muggia (fondo)
Stato civile del Comune di Muzzana del Turgnano (fondo)
Stato civile del Comune di Nimis (fondo)
Stato civile del Comune di Osoppo (fondo)
Stato civile del Comune di Ovaro (fondo)
Stato civile del Comune di Palazzolo dello Stella (fondo)
Stato civile del Comune di Palmanova (fondo)
Stato civile del Comune di Paluzza (fondo)
Stato civile del Comune di Pasian di Prato (fondo)
Stato civile del Comune di Pasiano di Pordenone (fondo)
Stato civile del Comune di Paularo (fondo)
Stato civile del Comune di Pavia di Udine (fondo)
Stato civile del Comune di Pinzano al Tagliamento (fondo)
Stato civile del Comune di Pocenia (fondo)
Stato civile del Comune di Polcenigo (fondo)
Stato civile del Comune di Pontebba (fondo)
Stato civile del Comune di Porcia (fondo)
Stato civile del Comune di Pordenone (fondo)
Stato civile del Comune di Porpetto (fondo)
Stato civile del Comune di Povoletto (fondo)
Stato civile del Comune di Pozzuolo del Friuli (fondo)
Stato civile del Comune di Pradamano (fondo)
Stato civile del Comune di Prata di Pordenone (fondo)
Stato civile del Comune di Prato Carnico (fondo)
Stato civile del Comune di Pravisdomini (fondo)
Stato civile del Comune di Precenicco (fondo)
Stato civile del Comune di Premariacco (fondo)
Stato civile del Comune di Preone (fondo)
Stato civile del Comune di Prepotto (fondo)
Stato civile del Comune di Pulfero (fondo)
Stato civile del Comune di Ragogna (fondo)
Stato civile del Comune di Ravascletto (fondo)
Stato civile del Comune di Raveo (fondo)
Stato civile del Comune di Reana del Rojale (fondo)
Stato civile del Comune di Remanzacco (fondo)
Stato civile del Comune di Resia (fondo)
Stato civile del Comune di Resiutta (fondo)
Stato civile del Comune di Rigolato (fondo)
Stato civile del Comune di Rive d'Arcano (fondo)
Stato civile del Comune di Rivignano (fondo)
Stato civile del Comune di Rivolto (fondo)
Stato civile del Comune di Ronchis (fondo)
Stato civile del Comune di Roveredo in Piano (fondo)
Stato civile del Comune di San Daniele del Friuli (fondo)
Stato civile del Comune di San Giorgio della Richinvelda (fondo)
Stato civile del Comune di San Giorgio di Nogaro (fondo)
Stato civile del Comune di San Giovanni al Natisone (fondo)
Stato civile del Comune di San Leonardo (fondo)
Stato civile del Comune di San Lorenzo Isontino (fondo)
Stato civile del Comune di San Martino al Tagliamento (fondo)
Stato civile del Comune di San Pietro al Natisone (fondo)
Stato civile del Comune di San Quirino (fondo)
Stato civile del Comune di San Vito al Tagliamento (fondo)
Stato civile del Comune di San Vito di Fagagna (fondo)
Stato civile del Comune di Santa Maria La Longa (fondo)
Stato civile del Comune di Sauris (fondo)
Stato civile del Comune di Savogna (fondo)
Stato civile del Comune di Sedegliano (fondo)
Stato civile del Comune di Sequals (fondo)
Stato civile del Comune di Sesto al Reghena (fondo)
Stato civile del Comune di Socchieve (fondo)
Stato civile del Comune di Stregna (fondo)
Stato civile del Comune di Sutrio (fondo)
Stato civile del Comune di Taipana (fondo)
Stato civile del Comune di Talmassons (fondo)
Stato civile del Comune di Tarcento (fondo)
Stato civile del Comune di Tarvisio (fondo)
Stato civile del Comune di Teor (fondo)
Stato civile del Comune di Tolmezzo (fondo)
Stato civile del Comune di Torreano (fondo)
Stato civile del Comune di Tramonti di Sopra (fondo)
Stato civile del Comune di Tramonti di Sotto (fondo)
Stato civile del Comune di Trasaghis (fondo)
Stato civile del Comune di Travesio (fondo)
Stato civile del Comune di Treppo Carnico (fondo)
Stato civile del Comune di Treppo Grande (fondo)
Stato civile del Comune di Trivignano Udinese (fondo)
Stato civile del Comune di Udine (fondo)
Stato civile del Comune di Varmo (fondo)
Stato civile del Comune di Villa Santina (fondo)
Stato civile del Comune di Villa Vicentina (fondo)
Stato civile del Comune di Visco (fondo)
Stato civile del Comune di Vivaro (fondo)
Stato civile del Comune di Zoppola (fondo)
Stato civile del Comune di Zuglio (fondo)


Bibliografia:
Appunti dalle lezioni di A. ROMITI , Archivistica generale e storia degli archivi, Università degli studi di Udine, a.a. 1987 -1988
Raccolta delle leggi e RR. Decreti del Regno d'Italia
Bollettino delle leggi del Regno d'Italia (1805-1813)

Redazione e revisione:
Micheli Roberta, 2005/12, prima redazione


icona top