Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Sistemi archivistici dell'Emilia-Romagna

img
icona SIUSA - Gli archivi dell'Emilia-Romagna Soprintendenza archivistica per l'Emilia-Romagna

img
icona SIUSA - Patrimonio archivistico di interesse ebraico Archivi di interesse per la storia e la cultura ebraici in Emilia-Romagna

img
icona SIUSA - Archivi femminili in Emilia-Romagna Archivi prodotti da singole donne e da organizzazioni e movimenti che le hanno viste protagoniste

img
icona Istituto per i beni artistici, culturali e naturali Soprintendenza per i beni librari e documentari

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

ArchiviaMO

Il Progetto ArchiviaMo, promosso nel 2007 con un rilevante impegno finanziario dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, in particolare ha inteso valorizzare gli archivi storici del capoluogo e del territorio modenese dei secoli XIX e XX.

L'obiettivo è quello di arricchire la conoscenza dei protagonisti e delle vicende di una millenaria storia cittadina e provinciale facilitando l'accesso alle informazioni presenti negli archivi di istituzioni, enti locali, associazioni, istituti scolastici, imprese, famiglie e persone. Il progetto coinvolge tutti gli enti istituzionalmente preposti alla valorizzazione del patrimonio culturale documentario. Esso si fonda su un protocollo d'intesa, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, firmato il 9 ottobre 2008, che costituisce una novità per il settore e che prevede che il Ministero per i beni e le attività Culturali - Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici dell'Emilia-Romagna e per essa la Soprintendenza Archivistica, l'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna e per esso la Soprintendenza per i beni librari e documentari, il Centro di Documentazione della Provincia di Modena collaborino attivamente agli interventi di inventariazione e informatizzazione degli archivi selezionati tramite il Progetto ArchiviaMo.

Gli inventari di archivi prodotti da significative realtà istituzionali modenesi, pubbliche e private, sono stati elaborati e pubblicati all'interno del sistema informativo curato dall'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali, IBC Archivi, e tramite sistemi informativi a carattere tematico come Archivi del Novecento.

L'elaborazione e la pubblicazione di questi inventari in IBC Archivi consente di valorizzare gli esiti del progetto modenese all'interno del sistema informativo regionale, partecipato dagli Enti locali e da Istituti culturali, che raccoglie in un contesto unitario le descrizioni di archivi, soggetti produttori e conservatori, offrendo così modalità di ricerca integrate sugli interventi del Progetto ArchiviaMo e su questi ultimi in relazione alle altre molteplici fonti descritte.

Le descrizioni inventariali sono accessibili anche da SIUSA - Gli archivi dell'Emilia Romagna, che, come parte di un più ampio sistema che descrive il patrimonio archivistico non statale e tutelato dallo Stato, raccorda sistemi informativi sviluppati localmente da istituzioni pubbliche e private e consente di accedere direttamente all'insieme delle descrizioni dei fondi inventariati nel contesto del progetto ArchiviaMo, indipendentemente dal sistema informativo in cui sono stati prodotti.


icona top