Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Sistemi archivistici dell'Emilia-Romagna

img
icona SIUSA - Gli archivi dell'Emilia-Romagna Soprintendenza archivistica per l'Emilia-Romagna

img
icona SIUSA - Patrimonio archivistico di interesse ebraico Archivi di interesse per la storia e la cultura ebraici in Emilia-Romagna

img
icona SIUSA - Archivi femminili in Emilia-Romagna Archivi prodotti da singole donne e da organizzazioni e movimenti che le hanno viste protagoniste

img
icona Istituto per i beni artistici, culturali e naturali Soprintendenza per i beni librari e documentari

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

ArchiviaMO

Il Progetto ArchiviaMo, promosso nel 2007 e concluso nel 2010 con un rilevante impegno finanziario dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, in particolare ha inteso valorizzare gli archivi storici del capoluogo e del territorio modenese dei secoli XIX e XX.

L'obiettivo fu quello di arricchire la conoscenza dei protagonisti e delle vicende di una millenaria storia cittadina e provinciale facilitando l'accesso alle informazioni presenti negli archivi di istituzioni, enti locali, associazioni, istituti scolastici, imprese, famiglie e persone. Il progetto coinvolse tutti gli enti istituzionalmente preposti alla valorizzazione del patrimonio culturale documentario. Fondato su un protocollo d'intesa, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, firmato il 9 ottobre 2008, il progetto costituì una novità per il settore prevedendo che il Ministero per i beni e le attività culturali - Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell'Emilia-Romagna e per essa la Soprintendenza Archivistica, l'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna e per esso la Soprintendenza per i beni librari e documentari, il Centro di Documentazione della Provincia di Modena collaborassero attivamente agli interventi di inventariazione e informatizzazione degli archivi selezionati tramite il Progetto ArchiviaMo.

Gli inventari di archivi prodotti da significative realtà istituzionali modenesi, pubbliche e private, sono stati elaborati e pubblicati all'interno del sistema informativo curato dall'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali, IBC Archivi, e tramite sistemi informativi a carattere tematico come Archivi del Novecento.

Le descrizioni inventariali sono accessibili anche da SIUSA - Gli archivi dell'Emilia-Romagna, che, come parte di un più ampio sistema che descrive il patrimonio archivistico non statale e tutelato dallo Stato, raccorda sistemi informativi sviluppati localmente da istituzioni pubbliche e private e consente di accedere direttamente all'insieme delle descrizioni dei fondi inventariati nel contesto del progetto ArchiviaMo, indipendentemente dal sistema informativo in cui sono stati prodotti.



icona top