Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Palpacelli Francesco

fondo

Estremi cronologici: 1954 - 2002

Consistenza: elaborati grafici 7732; cartelle di carteggio e allegati ai progetti 216; fotografie 6360; diapositive 622; lastre fotografiche 297; cartoline 61; modelli 43; audiocassette 5; videocassette 9

Storia archivistica: L'archivio, dichiarato di notevole interesse storico dalla Soprintendenza Archivistica per il Lazio il 12 febbraio 1998, è stato riordinato nell'ambito di un progetto di censimento e recupero degli archivi privati di architetti attivi a Roma e nel Lazio tra l'Unità d'Italia e il secondo dopoguerra, promosso dalla Soprintendenza Archivistica per il Lazio.
Il fondo, già conservato a Marino presso l'abitazione dello stesso Palpecelli, è stato successivamente donato dalla vedova, Gabriella Riccio, all'Archivio Centrale dello Stato (decreto direttore generale archivi 12.8.2011)

Descrizione: L'archivio contiene documenti molto eterogenei relativi all'attività professionale dell'architetto: elaborati grafici, documentazione diversa, fotografie, lastre, cartoline e modelli. Documenta oltre 130 progetti, tra cui a Roma: la scuola elementare e il mercato nel quartiere INA Casa a Ponte Mammolo, il centro idrico della Cecchina in via della Bufalotta (premio In/arch 1964) e quello dell'EUR in via Laurentina all'EUR.

Ordinamento: Per la schedatura del materiale e la redazione dell'inventario è stato utilizzato il software in uso presso l'Istituto Universitario di Architettura di Venezia, appositamente realizzato per la descrizione degli archivi di architettura, che consente di operare collegamenti tra la documentazione di diversa tipologia relativa allo stesso progetto, e di collegare le descrizioni dei disegni alle immagini acquisite. Il fondo è stato articolato in 5 serie. Per ogni unità archivistica, sono indicati il titolo, l'autore, la data, il luogo del progetto; questi dati sono stati rinvenuti sulla documentazione originaria o desunti da fonti bibliografiche.

Strumenti di ricerca:
Soprintendenza Archivistica Lazio, Palpacelli Francesco. Inventario dell'archivio, a cura di A. Barbafieri, coordinamento scientifico E. Reale (S. A. Lazio) (con banca dati in rete)

Siti web:
Soprintendenza Archivistica Lazio - Architetti

La documentazione è stata prodotta da:
Palpacelli Francesco

La documentazione è conservata da:
Archivio Centrale dello Stato


Bibliografia:
Guida agli archivi di architettura a Roma e nel Lazio, a cura di M. Guccione D. Pesce E. Reale, Roma Gangemi 2007, 158

Redazione e revisione:
Mirante Raffaella, 2006/05/30, prima redazione
Reale Elisabetta, 2011/11/10, revisione


icona top