Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Barbi Michele

fondo

Estremi cronologici: sec. XIX fine - sec. XX metà

Storia archivistica: Il fondo è pervenuto alla Scuola Normale Superiore di Pisa nel 1942 per legato testamentario del Barbi, che intese lasciare alla Scuola Normale i suoi libri, le sue carte e la sua raccolta di canti popolari.

Descrizione: - Corrispondenza: il carteggio è suddiviso in ca. 50 cartelle contenenti fascicoli in ordine alfabetico di mittente, per oltre 1.200 corrispondenti. Comprende lettere autografe di Michele Barbi indirizzate a letterati, amici, editori, alla Società dantesca ed a enti vari: figurano importanti personalità del XX secolo, come Benedetto Croce, Giovanni Gentile, Isidoro Del Lungo, Vittorio Santoli, Elio Vittorini e Nicola Zingarelli. E' inoltre presente e catalogata copia delle lettere di e a Michele Barbi conservate presso altre biblioteche e archivi. Il carteggio è dotato di un elenco alfabetico dei corrispondenti a schede.
-Manoscritti: i mss. riguardano diversi argomenti letterari: storia delle correnti letterarie, Dante, Foscolo e Manzoni. Fa parte del materiale manoscritto la raccolta di canti popolari e melodie che, secondo quanto si legge nell'atto di donazione "è la più ricca e varia che in Italia si sia messa insieme", e che consta di dieci grossi volumi e di numerosi altri inserti così classificati: I-II) Canti narrativi; III) Canti iterativi ed enumerativi; IV) Canti religiosi, leggende sacre; V) Canzoncine, filastrocche, cantilene; VI) Rispetti; VII) Stornelli; VIII) Scioglilingua, indovinelli, proverbi; IX) Canti di questua; X) Canti a tradizione mista. Gli altri inserti contengono versioni e stampe popolari di varie storie e leggende sacre e profane, canti dell'Istria, della Capitanata e di altre regioni italiane e melodie di canti inseriti nei volumi catalogati dallo stesso Barbi. Il materiale è corredato da un inventario a schede.
- Raccolta di materiale bibliografico, giornali, riviste: oltre 8.000 opuscoli ed estratti, catalogati e conservati in ca. 60 cartelle, suddivise per soggetto e in ordine alfabetico. Il materiale riguarda gli argomenti di interesse e di studio del Barbi: Boccaccio, Dante, Foscolo, Leopardi e Manzoni.
- Ritagli di giornale: corposa raccolta di quotidiani, dal 1883 al 1941. Si tratta di articoli di argomento letterario, relativi agli interessi di studio e ricerca del Barbi, tratti da vari quotidiani italiani ed esteri: «Corriere della Sera», «La Nazione», «Il Telegrafo», «Il Resto del Carlino», «Il Giornale d'Italia», «L'Osservatore Romano», «L'Unità» e «The Times», nonché da riviste varie, come «Il fanfulla della domenica», «La domenica letteraria», «Il Marzocco» e «La Fiera Letteraria». La raccolta è in fase di inventariazione e catalogazione.
- Biblioteca: depositata presso la Biblioteca della Scuola normale, è costituita da 7073 volumi dei secoli XIX e XX, principalmente dedicati alla letteratura italiana e ai principali temi di interesse e studio di Barbi, come quello dei canti popolari.


Ordinamento: Il materiale è in buono stato di conservazione, ordinato e catalogato. Sono in corso di preparazione gli inventari delle tre sezioni che costituiscono il Fondo: carteggio, opuscoli ed estratti, raccolta manoscritta di canti popolari e di melodie. Quest'ultima è corredata da un inventario a schede. Sono in corso l'organica sistemazione della raccolta e la compilazione dell'elenco dei corrispondenti del carteggio.

La documentazione è stata prodotta da:
Barbi Michele

La documentazione è conservata da:
Scuola normale superiore


Bibliografia:
P. Toschi, "Ritratto di Michele Barbi", in "Nuova Antologia", 417 (1941), pp. 391-396
P. Toschi, "Michele Barbi maestro di studi di poesia popolare", in "Lares", 12 (1941), pp. pp. 323-329
I. SANESI, "Michele Barbi", in "Rendiconti. Istituto Lombardo di Scienze e Lettere", serie 3, vol. 75 (1941-1942), pp. 91-109
"Commemorazione di Michele Barbi: 28 maggio 1942" (con ritratto e bibliografia degli scritti), a cura della Regia Scuola Normale Superiore di Pisa, prefazione di G. GENTILE, Firenze, Sansoni, 1943
V. SANTOLI, "Michele Barbi", in "Studi di filologia italiana", 7 (1944), pp. 7-27
C. JANNACO, "Filologia e critica nella letteratura italiana", Firenze, Editrice Universitaria, 1953, pp. 54-61 ("L'opera di Michele Barbi")
Dizionario biografico degli italiani, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, vol. 6 (da "Baratteri" a "Bartolozzi", 1964), sub voce (Dizionario biografico degli italiani)
M.E. GIUSTI, "Notizie intorno ai canti narrativi della Raccolta Barbi", Lucca, Centro Tradizioni Popolari, 1986
F. FARINA, "Canti poetici mariani della raccolta Barbi", Tesi di Licenza in Teologia con specializzazione in Mariologia, Pontificia Facoltà Teologica Marianum, Roma, moderatore G. Vasina, 1993, Vicenza, Studio teologico Santa Maria di Monte Berico, 1998
Consiglio Interbibliotecario Toscano (CITO), "Guida ai fondi speciali delle biblioteche toscane", a cura di S. Di Majo, premessa di F. Adorno, Firenze, DBA, 1996, p. 188
"Guida agli archivi delle personalità della cultura in Toscana tra '800 e '900. L'area pisana", a cura di E. Capannelli e E. Insabato, Firenze, Olschki, 2000, pp. 40-42

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Lenzi Marco, revisione
Morotti Laura, 2011/11, rielaborazione
Pinchera Valeria, prima redazione


icona top