Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti conservatori » Soggetto conservatore

Archivio di Stato di Asti

via Generale Giuseppe Govone, 9
14100 Asti (Asti)

Telefono: 0141531229
Fax: 0141599298
E-mail: as-at@beniculturali.it

Siti web:
Archivio di Stato di Asti

Tipologia: stato

L'Archivio di Stato di Asti è stato istituito con decreto del ministero dell'Interno 15 aprile 1959. Purtroppo la tardiva istituzione dell'ufficio a seguito della legge 22 dicembre 1939 n. 2006 e altresì il fatto che la provincia di Asti sia stata ricostituita solo nel 1935 non hanno certo favorito la salvaguardia del patrimonio archivistico astigiano e, in particolare, di quello statale. L'attuale territorio comprende pertanto zone che nel corso del tempo fecero parte di circoscrizioni diverse. È da lamentare la dispersione e la distribuzione d'innumerevoli archivi. Molta documentazione è andata persa anche a causa di scarti abusivi e illegittimi effettuati da vari uffici statali e altresì per altri scarti, formalmente ineccepibili, ma insensati nella sostanza, che in particolare hanno colpito uffici finanziari e giudiziari. Particolarmente sentita è la pressoché completa mancanza delle carte delle corporazioni religiose, la cui documentazione è per lo più conservata presso l'archivio di Stato di Torino e presso la Deputazione Subalpina di Storia Patria (raccolta Boatteri-Soteri).
Negli ultimi anni l'Archivio di Stato di Asti ha attuato un'attenta e approfondita politica di recupero di documentazione.
Particolare attenzione viene prestata alla salvaguardia e al recupero di archivi storici comunali, di archivi di enti e di privati e anche degli archivi di aziende astigiane di particolar rilevanza.

Complessi archivistici:
Morando Impianti (fondo)


Redazione e revisione:
Bonzanino Paola, 2012/05/28, prima redazione


icona top