Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Profili istituzionali » Profilo istituzionale

Federazione nazionale collegi professionali tecnici sanitari di radiologia medica, 1965 -

La Federazione nazionale collegi professionali tecnici sanitari di radiologia medica è stata istituita con la legge 4 agosto 1965, n. 1103. La funzione di tale organismo è stabilita dal decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato del 13 settembre 1946 n. 233 e dal d.P.R. 5 aprile 1950, n. 221 (e successive integrazioni), in analogia a quanto statuito per tutti gli altri ordini, collegi e federazioni nazionali delle professioni sanitarie.
L'ente si articola in 69 collegi provinciali e interprovinciali ed è costituito da un Consiglio nazionale, rappresentato dai presidenti dei 73 collegi provinciali e interprovinciali, da un Comitato centrale, formato da 7 componenti e da un collegio dei revisori dei conti, formato da 3 componenti. Lo stesso schema di organismi è riprodotto ai livelli provinciale e interprovinciale. Le cariche si rinnovano ogni triennio mediante assemblee elettive provinciali, interprovinciali e nazionali.
I compiti istituzionali che spettano alla Federazione sono quelli di tutelare e disciplinare la professione e di conservarne il decoro, la dignità e l'indipendenza; di interporsi nelle controversie che si verificano fra gli iscritti e fra questi ultimi e persone o enti a favore dei quali abbiano prestato o prestino la loro attività. La Federazione nazionale ed i collegi provinciali assumono, inoltre, tutte le iniziative atte a promuovere e a favorire il progresso culturale degli iscritti e mantengono costanti rapporti con le istituzioni pubbliche.
La vigente legislazione prevede che chiunque eserciti la professione di tecnico sanitario di radiologia medica in violazione delle norme contenute dall'art. 7 della legge 25/1983, è soggetto alle pene di cui all'art. 348 del Codice penale. Nel 2004 è stato redatto il codice deontologico della categoria.

(tratto da http://www.tsrm.org)

Soggetti produttori collegati:
Collegio interprovinciale dei tecnici sanitari di radiologia medica di Perugia e Terni
Collegio provinciale dei tecnici sanitari di radiologia medica di Perugia
Collegio provinciale dei tecnici sanitari di radiologia medica di Terni


Redazione e revisione:
Santolamazza Rossella, 2006/06, revisione
Sargentini Cristiana, 2006/05/16, prima redazione


icona top