Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Guided search » Creators - Persons » Creator - Person

Drugman Fredi

Feurs (Francia) 1927 - Milano 2000

Architetto

Headings:
Drugman, Fredi, architetto, (Feurs 1927 - Milano 2000), SIUSA

Alfredo (Fredi) Drugman, dal 1945, ancora studente, è membro fondatore del Collettivo di Architettura a Milano. Si laurea al Politecnico nel 1951; dal 1963 è assistente di Franco Albini all'Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Dal 1977 è professore straordinario di Composizione Architettonica. Dal 1981 è ordinario presso la Facoltà di Architettura di Milano e dal 1985 titolare del corso di Museografia. Per oltre un ventennio, all'attività didattica unisce quella professionale orientata verso il ruolo sociale e politico dell'architettura nel disegno e nella gestione della città. Opera in particolare nella fascia esterna dell'area metropolitana milanese, con le prime costruzioni di case in cooperativa degli anni Cinquanta e Sessanta a Muggiò, Monza e Sesto San Giovanni; a Brescia con il Quartiere Badia per l'INA-Casa e in Sardegna con le ville realizzate con Umberto Riva. Come capogruppo del PCI della Zona 1 del centro storico di Milano dal 1971 al 1976, è fondamentale la sua attività per il ricupero dell'asse storico di corso Garibaldi. Nello stesso periodo, la sua attività di ricerca si focalizza verso lo studio dell'istituzione museo visto come bene culturale, servizio sociale, servizio urbano da portarsi a scala di quartiere e da rendere parte attiva della vita sociale della città. Rilevante in particolare è il suo lavoro sui musei scientifici e la proposta di un Museo/Archivio del Politecnico di Milano.

Notizie tratte da: "Gli archivi di architettura in Lombardia. Censimento delle fonti", a cura di G.L. Ciagà, edito nel 2003 dal Centro di Alti Studi sulle Arti Visive, con la collaborazione della Soprintendenza Archivistica della Lombardia e del Politecnico di Milano.

Generated archives:
Drugman Fredi (fondo)


Bibliography:
Antonio Bonomi, Le prime esperienze cooperativistiche dell'Ina/casa della Provincia di Milano, in "Casabella", n° 257, 1961, pp. 39-52
Fredi Drugman, Luca Basso Peressut, Mariella Brenna (a cura di), Il museo della cultura politecnica. Luoghi del sapere, spazi dell'esporre, Unicopli, Torino, 2002
Giacomo Scarpini, Un filone programmatico dell'architettura milanese, in "L'Architettura Cronache e Storia", n° 427, 1991, pp. 442-449
Ivan Karp, Steven D. Lavine (a cura di), Culture in mostra, Clueb, Bologna, 1995
Virgilio Vercelloni, In attesa della città dei servizi, in "Controspazio" n° 4/5, 1969, pp. 10-25
Virgilio Vercelloni, La lotta del "Garibaldi", Feltrinelli, Milano, 1973

Editing and review:
Doneda Cristina, 2005/03/01, prima redazione


icona top