Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Accademia Properziana del Subasio di Assisi

fondo

Estremi cronologici: 1818 - 1995

Note alla datazione: Con precedenti al 1635.

Consistenza: Unità 274: regg. 6 in bb. 5, fascc. 244 in bb. 27, bb. 23, vol. 1

Storia archivistica: La documentazione presente nel fondo testimonia per lo più l'attività dell'Accademia a partire dalla sua ricostituzione nel 1818, con precedenti cronologici al 1635. Le carte più antiche, risalenti alla sua costituzione ed ai secoli precedenti, si trovano presso l'archivio della Cattedrale di San Rufino in Assisi.
Il fondo è stato più volte manomesso a causa di diversi trasferimenti di sede e di alcuni tentativi di ordinamento, dei quali si è mantenuta traccia nell'ultimo e definitivo lavoro di inventariazione. E' stato ordinato e descritto analiticamente nel 1987; il risultato di questo lavoro è uno strumento di ricerca dattiloscritto conservato nella serie "Miscellanea" del fondo attuale. Lo stesso strumento è stato poi utilizzato, rivedendone in parte la stesura e intervenendo anche sull'ordinamento e la sistemazione delle carte, dal curatore dell'inventario dato alla stampa nel 1996. I dati presenti sono stati rilevati da quest'ultimo strumento.
Nel fondo, descritta in specifiche serie, si trova anche documentazione prodotta dal Comizio artistico-industriale di Assisi e dal Comizio agrario di Assisi. Di questi soggetti produttori è stato impossibile, a tutt'oggi, ricostruire la storia istituzionale. Ci sono, inoltre, carte relative al Comizio scientifico-letterario di Assisi ed alla Società operaia di Assisi ed il carteggio autografo, degli anni 1673-1685, del pittore Giovanni Andrea Carloni relativo alle pitture della cappella del Santissimo Sacramento in San Rufino e ai gonfaloni delle confraternite di San Lorenzo e di San Francesco.
Il fondo è stato conservato per un periodo presso la Biblioteca del Sacro Convento di Assisi, per poi tornare, verso la fine degli anni Novanta, nella sede dell'Accademia in piazza del Comune.

Descrizione: Il fondo contiene gli statuti e gli atti relativi all'attività istituzionale, la corrispondenza, i protocolli della corrispondenza, lettere autografe degli accademici, atti del Comizio artistico industriale, atti del Comizio agrario, atti del Comizio scientifico letterario, carte contabili, carteggio relativo alle esposizioni, carteggio amministrativo, manifesti, locandine, una raccolta di periodici e di fotografie, una miscellanea di atti.
Si segnala, nella serie "Carteggio amministrativo" una lettera autografa del cardinale Baldeschi, che data il precedente cronologico al 1635. Tra gli autografi eccellenti sono presenti lettere di Alessandro Manzoni, Giovanni Pennacchi, Cesare Cantù, Luigi Cibrario, Gino Capponi, Luigi Bonazzi, Mariano Guardabassi, Aleardo Aleardi, Edmondo De Amicis e Giuseppe Verdi.

Ordinamento: Il fondo è ordinato in undici serie archivistiche. Le unità archivistiche sono collocate in buste appositamente confezionate con in costa lo stemma dell'Accademia, il titolo e il numero progressivo all'interno del fondo. In alcuni fascicoli sono presenti delle sottounità.

Informazioni sulla numerazione: La numerazione delle buste riparte da 1 per ciascuna serie, così come la numerazione dei fascicoli all'interno di ciascuna busta.

Strumenti di ricerca:
Gino Zanotti, Accademia properziana del Subasio di Assisi. Inventario dell'archivio

La documentazione è stata prodotta da:
Accademia Properziana del Subasio di Assisi

La documentazione è conservata da:
Accademia Properziana del Subasio di Assisi


Bibliografia:
Patrimonio storico-artistico, Biblioteca, Archivio, Oggetti d'arte, a cura di G. CATANZARO e G. ZANOTTI, Assisi, Accademia Properziana del Subasio, 1996, 177 - 228

Redazione e revisione:
Robustelli Giovanna, 2006/09/14, prima redazione
Santolamazza Rossella, 2007/10/02, revisione

Modalità di consultazione:
Su richiesta.


icona top