Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Maltoni Maria

fondo

Estremi cronologici: 1924 - 1964

Consistenza: Unità 5198: quaderni 1797, album da disegno 35, disegni 148 in 41 passe partout, disegni sciolti 2374, album di foto 1,registri 632, fascicoli 160, agende 3, buste 28, riviste 40.

Storia archivistica: I documenti personali di Maria Maltoni e i materiali didattici della Scuola Elementare di San Gersolè, in massima parte organizzati da lei stessa in un "museo", custoditi per molti anni da Giuliana e Vittorio Poggi, insegnanti presso quella scuola elementare, sono pervenuti al Comune di Impruneta direttamente dalla scuola al momento della sua chiusura nel 1989. La documentazione è stata poi integrata con i lasciti di ex-alunni e si presenta in un buono stato di conservazione.
Il fondo è stato quasi interamente riordinato ed automatizzato negli ultimi anni a cura di Valter Monastra e si compone di quattro sezioni: Disegni, Scuola, Maltoni, Quaderni.
La sezione Disegni è stata ordinata utilizzando i criteri di selezione e catalogazione adottati per la mostra "A scuola dalla natura" (Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi, 1989). Della suddetta sezione è disponibile un inventario cartaceo a schede. I documenti della Sezione Scuola e della Sezione Maltoni sono stati catalogati tenendo conto delle indicazioni emerse da un primo ordinamento curato da Gianbruno Ravenni e da Anna Scattigno, e adottando nuovi criteri di classificazione. Anche per queste due sezioni è disponibile un inventario cartaceo.
L'automazione del fondo, relativamente ai documenti delle sezioni Disegni, Scuola e Maltoni, ha portato alla creazione di un "archivio elettronico" su programma CDS-ISIS, composto da cinque data base: DISE (con l'indicazione di autori, titoli o soggetti, classe frequentata, anno scolastico, dimensioni, caratteristiche e note varie), ARTI (autori, titoli, data, giornali e riviste, e un breve abstract del contenuto dei singoli articoli), LETT (mittente, destinatario, luogo di provenienza, data, numero delle carte, tipologia, oggetto, note e collocazione), FOTO, FOND.
La Sezione Quaderni è stata ordinata nei primi anni Ottanta da Paolo Collini che ha elaborato un inventario cartaceo, poi descritti in un software apposito, "Fisqued", elaborato dall'Agenzia nazionale per lo sviluppo dell'autonomia scolastica (ex Indire).

Descrizione: Il fondo è composto di quaderni, disegni, giornali di classe dei bambini che hanno frequentato la scuola rurale di San Gersolè negli anni di insegnamento di Maria Maltoni, da lei stessa selezionati. Si tratta di più di 1600 quaderni, 35 album da disegno, un album da fotografie contenente disegni e composizioni degli alunni; circa 2400 disegni di diverso formato degli alunni allievi della maestra; circa 600 "Giornali" che settimanalmente venivano realizzati in classe. Oltre agli elaborati degli alunni il fondo è composto dagli scritti della maestra Maltoni: da quelli a carattere più istituzionale come i 32 registri delle classi dal 1933 al 1956, i 95 quaderni e i numerosi fascicoli con diari degli allievi da lei trascritti, a quello più personale come agende, appunti e corrispondenza. Vi sono inoltre fotografie, articoli di quotidiani e periodici di e su Maria Maltoni e la sua ricca esperienza didattica.
- Corrispondenza: 35 fascicoli per anno in busta (1931-1965), con copie autografe di lettere inviate da Maria Maltoni. Il nucleo più consistente di lettere è relativo alla corrispondenza intercorsa, già a partire dagli anni Trenta, fra la maestra e l'ispettore Francesco Bettini. Oltre a lettere riguardanti i rapporti con case editrici come Marzocco o La Scuola, si segnala la corrispondenza con altri insegnanti elementari interessati all'esperienza di San Gersolè, come Gastone Foggi di Ravenna ed Elio Scala di Arezzo.
- Diari, agende e taccuini, con appunti di lavoro e di studio di Maria Maltoni, in riordino.
- Materiali preparatori: appunti su fogli sciolti di Maria Maltoni, in riordino, e le sue trascrizioni degli elaborati degli alunni (sezione Scuola), a loro volta suddivisi nelle filze: Materiali Didattici, Diari I e Diari II (rispettivamente 8 e 27 inserti), Giornale di San Gersolè.
- Testi di conferenze, lezioni, discorsi, con minute e copie dattiloscritte di alcuni discorsi ed interventi pubblici della Maltoni, in riordino.
- Ritagli di giornali, suddivisi in due settori: nella filza Articoli della Sezione Scuola, 10 fascicoli con articoli dedicati a Maria Maltoni e alla scuola di San Gersolè apparsi su quotidiani e periodici (1940-1989); nella filza Articoli della Sezione Maltoni, 9 fascicoli con ritagli di giornali e copie delle riviste con interventi dell'insegnante (1949-1962).
- Raccolte di materiale bibliografico, di giornali, riviste: nella Sezione Scuola si segnalano quattro tesi di laurea e una busta di "Studi Mostre Convegni, con originali e fotocopie di contributi di studiosi, la documentazione relativa ad alcune mostre di disegni di San Gersolè allestite a Pisa (1949), Firenze (1950 e 1989) ed Impruneta (1985), gli atti preparatori di convegni di studio e una raccolta di bibliografie varie.
- Materiale grafico e iconografico: la sezione Disegni raccoglie 974 disegni collocati in 204 pannelli in cartone.
- Materiale iconografico: la busta "Fotografie" della sezione Scuola contiene 8 fascicoli: Foto di gruppo, Ritratti di Maria Maltoni, Maria Maltoni con alunni, Cerimonie, Alunni, Ritratti, Ambienti e Ingrandimenti; 76 fotografie dell'epoca. Le fotografie non schedate si riferiscono ai disegni presentati nella mostra di Firenze del 1989.
- Biblioteca: Si segnala (Sezione Maltoni, Filza Riviste Varie) la raccolta di alcuni numeri di riviste dell'epoca, in gran parte pedagogiche, appartenute a Maria Maltoni.


Strumenti di ricerca:
Valter Monastra, Inventario del Fondo Maria Maltoni. Sezione Scuola
Valter Monastra, Inventario del Fondo Maria Maltoni. Sezione Maltoni
Valter Monastra, Inventario del Fondo Maria Maltoni. Sezione Disegni
Paolo Collini, Inventario del Fondo Maria Maltoni. Sezione Quaderni

Siti web:
Fondo "Maria Maltoni"
Maria Maltoni - Cronologia - Il Fondo Maria Maltoni - Il borgo di San Gersolè - La scuola di San Gersolè - Bibliografia sull’esperienza di Maria Maltoni.

La documentazione è stata prodotta da:
Maltoni Maria

La documentazione è conservata da:
Comune di Impruneta. Biblioteca comunale


Bibliografia:
Ravenni G., I Quaderni di San Gersolè, in Il tradizionale nella società toscana contemporanea. Ricerche e testimonianze sulla cultura popolare, Firenze, 1984
Scattigno Anna, "La leggenda dei tempi antichi". I disegni e i diari di San Gersolè nella stampa italiana, dal 1940 alla prima metà degli anni Sessanta, in San Gersolè quaderni e disegni 1930-1950, catalogo della mostra (Impruneta), Firenze, 1985
Contini G., Ravenni G., Giovani, scolarizzazione e crisi della mezzadria: San Gersolè (1920-1950). La storia delle famiglie attraverso i diari scolastici e le fonti orali, in "Annali dell'Istituto Alcide Cervi", n. 9, 1987
Guida agli Archivi delle personalità della cultura in Toscana tra '800 e '900. L'area fiorentina, a cura di E. CAPANNELLI e E. INSABATO, Firenze, Olschki, 1996, 354-357 (V. Monastra)
La maestra e la vita: Maria Maltoni e la scuola di San Gersolè, catalogo della mostra a cura di B. Salotti (Mezzomonte), Firenze, Noèedizioni, 2006.

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Monastra Valter, 1996, prima redazione
Morotti Laura, 2011/12, revisione
Romanelli Rita, rielaborazione

Modalità di consultazione:
Accessibile su appuntamento, nell'orario di apertura della Biblioteca dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19.


icona top