Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Grazzini Giovanni

fondo

Estremi cronologici: sec. XX secondo quarto - sec. XX ultimo quarto

Storia archivistica: Il fondo, acquistato dal Comune di Siena nel 2005 grazie ad un finanziamento della Fondazione Monte dei Paschi, sarà messo a disposizione degli studiosi nel restaurato convento di San Marco. Il fondo è dotato di un elenco di consistenza. L'acquisizione dell'archivio e la sua rilevanza sono state oggetto di un incontro, avvenuto il 30 marzo 2005 presso l'Accademia senese degli Intronati, cui hanno partecipato la vedova Angela Maria Chiocchioni, il figlio Filippo Grazzini, Fabio Canessa, Adele Dei, Roberto Fedi, Carlo Lizzani, Sergio Micheli, Alberto Olivetti e Turi Vasile; su tale incontro v. Arm. Aut. [=A. Autieri], "Grazzini, la sua eredità adesso è a Siena", «Il Cittadino Oggi-Siena», 2 aprile 2006, p. 23; G. Rugarli, "La lingua batte dove la mente non seduce più", «La Gazzetta del Mezzogiorno», 1 aprile 2005

Descrizione: Le caratteristiche del fondo sono state così annunciate:
- Atti e documenti: un vastissimo schedario di personalità cinematografiche (registi, attori e attrici, sceneggiatori, ecc.) e di film.
- Ritagli di giornale: 9000 fascicoli di ritagli e appunti.
- Biblioteca: oltre 4000 libri d'interesse prevalentemente cinematografico, molte collezioni di riviste specializzate nel medesimo settore (ad esempio «Variety», «Cahiers du Cinema», «Filmcritica», «Bianco Nero».

La documentazione è stata prodotta da:
Grazzini Giovanni

La documentazione è conservata da:
Banca Monte dei paschi di Siena spa


Bibliografia:
"Giovanni Grazzini, fiorentino. Critico, giornalista, scrittore", «Nuova Antologia», n° 2222 (aprile-giugno 2002): interventi di Francesco Adorno, Guido Bezzola, Vittore Branca, Claudio Magris, Giovanni Nencioni, Filippo Grazzini, pp. 261-281
«Quaderni radicali», XXVI/76-78 (2002): interventi di Filippo Grazzini, Tullio Kezich, Fabio Canessa, Turi Vasile, Carlo Lizzani, Callisto Cosulich, Mino Argentieri, Michele Anselmi, Giacomo Gambetti, Giuseppe Rippa, Giuliano Zincone, Francesco Bolzoni, Paolo ed Vittorio Taviani, Marcello Gatti, Mauro Misul, Andreina De Tommasi, Grazia Livi, Alcide Paolini, Sergio Raffaelli, Paolo Bafile, Marcello Trentanove, Giampaolo Rugarli (con nota biografica e bibliografica)
F. Lanza, "Ripensando a Giovanni Grazzini", «Riscontri», n° 4 (2002), pp. 109-111.

Redazione e revisione:
Benocci Duccio, 2009/06, prima redazione
Capannelli Emilio, revisione
Morotti Laura, 2009/11, revisione

Modalità di consultazione:
Il fondo, depositato presso la Banca Monte dei Paschi, non è consultabile perché non ancora inventariato.


icona top