Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


icona espandi alberoespandi l'albero

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Comitato di liberazione nazionale - CLN di Tavarnelle Val di Pesa

fondo

First and last date: 1944 ago. 4 - 1946 giu. 24

Consistence: b. 1

Archival history: In seguito al proprio scioglimento, il CLN di Tavarnelle trasmette la propria documentazione all'Ufficio stralcio del Comitato toscano di liberazione nazionale (CTLN). La data della consegna non è nota, ma è compresa tra il 23 ottobre 1946 - giorno in cui il sindaco di Tavarnelle sollecita l'ultimo presidente del CLN locale, Raffaello Morandi, ad ottemperare alla richiesta di invio degli archivi inoltrata dal CTLN a tutti i CLN dipendenti - e il 13 dicembre 1946, data di un elenco in cui il comitato di Tavarnelle risulta tra quelli che hanno inviato la documentazione. Così come per gli altri CLN comunali della provincia di Firenze, il fondo è poi lasciato in deposito presso l'Amministrazione provinciale di Firenze, trasferito in seguito alla Biblioteca Nazionale, e da lì prelevato alla fine degli anni Cinquanta per essere portato all'Istituto storico della Resistenza in Toscana (ISRT).

Description: La documentazione risulta ripartita in due fascicoli: uno contenente ricevute e libro cassa, l'altro composto da corrispondenza e documenti vari, tra cui verbali di sequestro, denuncie, certificazioni, elenchi di fascisti, circolari.

Finding aids:
Guida sommaria all'Archivio
Guida agli archivi dell'Istituto storico della Resistenza in Toscana
Istituto storico toscano della Resistenza e dell’Età contemporanea. Guida
Andrea Torre, Guida agli archivi della Resistenza

The documents were created by:
Comitato di liberazione nazionale - CLN di Tavarnelle Val di Pesa

The documents are kept by:
Istituto storico toscano della Resistenza e dell'Età contemporanea


Editing and review:
Bonsanti Marta, 2011/02/09, prima redazione


icona top