Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Verworner Ludolf e Charlotte

fondo

Estremi cronologici: 1890 - 1962

Consistenza: Unità 4: Scatole 4

Storia archivistica: Nel 2007 la Soprintendenza archivistica per la Toscana segnalò al Comune di Fiesole che la famiglia Salvi David voleva donare all'Archivio comunale un fondo di lettere e fotografie, provenienti dall'archivio familiare del pittore Ludolf Verworner e di sua moglie Charlotte, che hanno vissuto lungamente a Fiesole. Le carte erano state a loro donate dalla signora Verworner che desiderava lasciare qualcosa di personale agli amici che le erano stati vicini nell'ultimo periodo della sua vita. Le carte conservate in uno scatolone avevano subito danni dovuti all'umidità. E' stato fatto un intervento di spolveratura e condizionamento in carta non acida. Il fondo si compone prevalentemente di lettere in lingua tedesca e di alcune foto di famiglia.

Descrizione: - Corrispondenza: la maggior parte della corrispondenza è costituita dallo scambio epistolare tra Charlotte Spinn e Ludolf Verworner ed è relativa al periodo precedente al matrimonio; vi è poi la corrispondenza di Ludolf Verworner la parte più consistente della quale è costituita da 43 lettere che gli scrisse l'amata sorella Frieda con cui mantenne per tutta la vita uno stretto legame; corrispondenza di Charlotte Spinn Verworner con parenti e amici, a testimonianza dell'ampia rete di rapporti mantenuti con essi per tutta la sua vita; solo alcune lettere scambiate fra i loro parenti e amici, forse dimenticate a Fiesole durante un soggiorno nella villa di Fontelucente, oppure inviate dentro un'altra lettera per farle leggere anche a loro.
- Documenti vari e cataloghi: alcuni documenti sciolti e vari cataloghi di mostre postume, in quanto Verworner era stato un pittore molto schivo, che salvo rare occasiono evitò di esporre in pubblico la sua produzione artistica
- Fotografie: una piccola collezione di immagini fotografiche, che hanno come soggetto i familiari e gli animali domestici. Una delle fotografie più interessanti rappresenta Verworner nel cortile di Villa Martini sulla collina di Sant'Apollinare a Fiesole.

Strumenti di ricerca:
Verworner Ludolf e Charlotte. Inventario

La documentazione è stata prodotta da:
Spinn Charlotte
Verworner Heinrich Ludolf

La documentazione è conservata da:
Comune di Fiesole. Archivio storico


Bibliografia:
"I Verworner a Fiesole. Carte d'archivio", a cura di Maura Borgioli, con i contributi di Caterina Del Vivo, Stefano De Rosa, Alta Macadam, Firenze, Polistampa, 2012 (Quaderni d'archivio n. 5)

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Morotti Laura, 2015/02, prima redazione


icona top