Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

De Antonis Pasquale

fondo

Estremi cronologici: 1946 - 1965

Consistenza: negativi fotografici 2373

Storia archivistica: Le 2373 fotografie del fondo De Antonis Teramo, 4 aprile 1908 - Roma, 2001, che costituiscono la parte teatrale del suo archivio, raccontano l'attività professionale del fotografo abruzzese che documentò i più significativi spettacoli andati in scena nei più importanti teatri romani come il Valle, l'Eliseo e il Quirino tra l'immediato secondo dopoguerra e la metà degli anni sessanta, con le regie di Visconti, Guerrieri, Strehler, Gassman, Squarzina, Lucignani, Zeffirelli, Tofano, De Lullo. Acquistato nel 1998 dal Politeama Genovese, con un contributo della Provincia di Genova, il fondo fotografico è stato successivamente donato al Civico Museo Biblioteca dell'Attore di Genova e nel 2009 è stato dichiarato di notevole interesse storico dalla Soprintendenza archivistica e bibliografica della Liguria

Descrizione: Il fondo è costituito da 2372 negativi fotografici, lastre e pellicole, in bianco e nero e a colori, in buono stato di conservazione, divisi in 77 servizi fotografici. Sono immagini di scena relative a spettacoli teatrali dal 1946 al 1965 e ritraggono le compagnie e gli attori più prestigiosi della scena di prosa italiana: Vittorio Gassman, Tino Buazzelli, Giorgio Albertazzi, Paolo Stoppa, Rina Morelli, Monica Vitti, Sergio Tofano e altri ancora.
La documentazione è conservata secondo l'ordinamento dello stesso fotografo in buste e scatole originali ed è presente in archivio una schedatura dettagliata dei pezzi in formato digitale.

Strumenti di ricerca interni al fondo: Elenco dettagliato in formato digitale

La documentazione è stata prodotta da:
De Antonis Pasquale


Redazione e revisione:
Mezzani Donatella, 2018/12/01, rielaborazione
Romano Antonio Salvatore, 2017/09/12, prima redazione


icona top