Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Chiavacci Enrico

fondo

Estremi cronologici: sec. XX metà - sec. XX terzo quarto

Consistenza: 6 regg., cc.sciolte, fascc. non quantificabili

Storia archivistica: L'Archivio Enrico Chiavacci inizialmente era conservato presso la parrocchia di S. Silvestro a Ruffignano a Sesto Fiorentino. Alla morte del sacerdote gli eredi decidono di donarlo alla facoltà teologica dell'Italia Centrale dove si trova attualmente.

Descrizione: - Corrispondenza non ordinata condizionata in due fascc.
Corrispondenza con teologi o direttori di riviste specialistiche, quali: Ferdinando Lambruschini, Carlo Molari, Pier Sandro Vanzalla, Sandro Spinsati, Luigi Sartori, Edward Curran Charles, Corrispondenza con le case editrici e le riviste, tra cui: La Civiltà Cattolica», «Rivista di Teologia morale», «Rocca», «La Rivista del Clero italiano», riviste internazionali. Contiene anche il carteggio di Chiavacci con Ermenegildo Florit
[metà XX sec., secondo quarto XX sec.] 0,30 mt lineari di corrispondenza totale 2 fasc.
- Atti e documenti: La documentazione riflette gli studi e gli interessi di don Enrico legati alla teologia, alla filosofia, all'economia, alla pace e all'ambiente.
Una parte preponderante della documentazione è costituita dagli studi di teologia morale, in particolare sociale, e a tematiche legate al divorzio, alla libertà di coscienza, all'etica cristiana, all'ambiente, all'economia e la dottrina cattolica sul diritto naturale.
Vi sono anche le sentenze del Tribunale Regionale Etrusco di Firenze (1970-1971), del quale don Enrico è stato giudice.
L'archivio conserva testimonianze dei viaggi e dei corsi tenuti in Italia e all'estero, tra i quali vi è traccia, tra gli altri, di quelli in Cambogia e in Vietnam.
Inoltre sono presenti gli interventi a vari seminari e molti appelli alla pace, tra cui quelli contro la guerra nel Golfo (1991), e relativi alla questione bosniaca (1995).
Sono presenti bozze delle varie pubblicazioni, materiali preparatori e sei registri scolastici. Una parte della documentazione è legata alla passione di don Enrico per i treni.
Unità non quantificabili circa 3 mt lineari.
- ritagli di giornale con i suoi interventi ma anche legati alla storia fiorentina (Giorgio La Pira, alluvione...) non è stato possibile quantificare
- Biblioteca: Fondo Chiavacci Enrico presso Biblioteca teologica Italia Centrale.

Ordinamento: materiale condizionato in fascicoli e cc. sciolte

La documentazione è stata prodotta da:
Chiavacci Enrico

La documentazione è conservata da:
Facoltà Teologica dell'Italia Centrale Firenze


Redazione e revisione:
Meoni Sara, 2017/12, prima redazione
Morotti Laura, 2018/03, revisione
Nocentini Monica, supervisione della scheda

Modalità di consultazione:
L'archivio è in fase di riordino e attualmente non è accessibile.


icona top