Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Mancini Augusto

fondo

Estremi cronologici: 1910 - 1953

Storia archivistica: Il fondo è frutto di una donazione fatta nel 1957 dallo stesso Augusto Mancini.

Descrizione: - Corrispondenza: un inserto di corrispondenza personale di Augusto Mancini, per gli anni 1910-1953: tra i corrispondenti figurano Eugenio Artom, Enrico Guarneri, Furio Diaz, Alessandro Levi, Francesco Lenci, Lide Bertoli, Mario Salmi.
- Materiali preparatori: alcune cartelle di appunti su Peleo Bacci, Giuditta Bellerio Sidoli, Giovanni Grilenzoni, Carlo Pigli, Giuseppe Mazzini e una interamente composta da "appunti per conferenze".
- Archivi aggregati: corrispondenza di Tito Strocchi (sul quale cfr. la relativa scheda Soggetto produttore), due cartelle, anni 1870-1876.

Ordinamento: Il fondo è dotato di un inventario sommario, sufficiente data la sua esiguità.

Strumenti di ricerca:
Inventario del Fondo Augusto Mancini

Documentazione collegata:
Carte di Tito Strocchi sequestrategli nella sede della Società dei reduci in Lucca, intorno al 1869, sono ora in Archivio di Stato di Lucca, fondo Corte d'Appello, "Procedimento penale contro Giuseppe Mazzini ecc.", filze 628, 630 e 631.

La documentazione è stata prodotta da:
Mancini Augusto
Strocchi Tito

La documentazione è conservata da:
Domus Mazziniana


Bibliografia:
E. De Carlo, "Vita di Tito Strocchi", Lucca, Ed. del Serchio, 1882
E. De Carlo, "In memoria di Tito Strocchi", numero unico, Lucca, Tip. Marchi, 29 giugno 1913
A. Mancini, "Corrispondenze mazziniane", in «Rassegna storica del Risorgimento», anno 12 (1925), fasc. 2
L. SALVATORELLI, "Augusto Mancini" (con Bibliografia degli scritti mazziniani di Augusto Mancini), in "Bollettino della Domus Mazziniana", anno 4 (1958), n. 1, pp. 1-4
F. POSSENTI, "Contributo di Augusto Mancini alla storia e alla cultura di Lucca", a cura dell'ACCADEMIA LUCCHESE DI SCIENZA LETTERE E ARTI, Firenze, Le Monnier, 1960
G. Macchia, "Il carteggio Mazzini-Strocchi", in «Actum Luce. Rivista di studi lucchesi», anno 7 (1978), nn. 1-2 (aprile-ottobre), pp. 41-62
G. Macchia, "Tito Strocchi, un garibaldino lucchese", a cura di D. Orlandi, Lucca, s.n., 1979
G. Tramarollo, "Un mazziniano toscano. Tito Strocchi", in «Il Risorgimento», anno 32 (1980), n. 3
"Accademie e istituzioni culturali in Toscana", a cura di M. MARCUCCI, N. CREVANI, F. ADORNO, Firenze, Olschki, 1988, p. 356
"Guida agli archivi delle personalità della cultura in Toscana tra '800 e '900. L'area pisana", a cura di E. Capannelli e E. Insabato, Firenze, Olschki, 2000, pp. 179-181

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Lenzi Marco, revisione
Morotti Laura, 2011/11, rielaborazione
Volpi Alessandro, prima redazione

Modalità di consultazione:
per disposizione della Direzione Generale degli Archivi e su proposta della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana gli archivi delle Domus Mazziniana sono da gennaio del 2017 in custodia e a disposizione presso il Centro Archivistico della Scuola Normale Superiore (per contatti: telefono: 050509047; posta elettronica: centroarchivistico@sns.it)


icona top