Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Fondazione Istituto internazionale di storia economica Francesco Datini

via Muzzi, 38
51100 Prato (Prato)

Telefono: 0574-604187
Fax: 0574-604297
E-mail: datini@istitutodatini.it

Siti web:
Istituto internazionale di storia economica F. Datini

Tipologia: ente di istruzione e ricerca

L'Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini" è stato fondato nel 1967 su iniziativa di Federigo Melis, immediatamente raccolta da Fernand Braudel e da un importante gruppo di studiosi, che andarono a costituire il primo Comitato Scientifico. Dal 1 gennaio 2007 l'Istituto opera come Fondazione.
È considerata la più importante istituzione internazionale operante nel campo della storia economica dell'età preindustriale (XIII-XVIII secolo).
La sua principale finalità è quella di agevolare una dimensione internazionale della cultura storica, favorendo il confronto fra diverse metodologie di ricerca, e sostenendo la formazione di giovani studiosi. L'attività scientifica è affidata ad un Comitato composto da circa 40 studiosi provenienti dalle principali università e centri di ricerca italiani, europei e del mondo occidentale.
La Fondazione ospita una biblioteca specializzata in storia economica dell'età preindustriale. [dal sito http://www.istitutodatini.it]

Complessi archivistici:
Melis Federigo (fondo)


Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Morotti Laura, 2014/11, integrazione successiva
Romanelli Rita, 2009/09/18, prima redazione


icona top