Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Creators

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Confraternita di Misericordia di Rapolano Terme

Piazza Matteotti
53040 Rapolano Terme (Siena)

Telephone: 0577.725537
Fax: 0577.725537
E-mail: info@misericordiarapolanoterme.org

Web sites:
Confraternita di Misericordia di Rapolano Terme

Type: ente di assistenza e beneficenza

La Pia confraternita di Misericordia di Rapolano venne costituita con delibera del 18 dicembre 1864 dal Consiglio della Compagnia di S. Maria delle Nevi e di S. Sebastiano, che decise di "trasmutarsi" in "Compagnia di Misericordia". Questa trasformazione fu approvata dalla Curia aretina con decreto del 4 maggio 1865 e da un'ordinanza ministeriale dell'8 agosto di detto anno. Con l'annessione della Toscana al Regno d'Italia le confraternite erano state sottoposte alla nuova legislazione (legge sulle Opere Pie del 3 agosto 1862). Veniva di fatto abolita l'ingerenza ecclesiastica nell'amministrazione e nel governo di questi enti, sancita dal Concilio di Trento, e ad essa si sostituiva quella dello Stato, della Provincia e del Comune. Nella delibera dell'8 maggio 1871 il presidente informava il magistrato sul progetto di cambiamento del titolo della Confraternita di Misericordia di Rapolano in Pia associazione e di sottoporla alle prescrizioni della legge del 3 agosto 1862. Era stato richiesto parere all' Arciconfraternita di Misericordia di Siena. Dopo un secolo di grandi trasformazioni (ultimo atto fu l'approvazione da parte del magistrato, in data 26 maggio 1892, del nuovo statuto e regolamento) per la Confraternita di Misericordia è seguito un secolo che ha prodotto senz'altro minori cambiamenti: lo statuto del 1892 infatti è stato in vigore fino al 1993, ma in questi ultimi anni sono state apportate grandi modifiche alle funzioni tradizionali della Misericordia, in ultimo l'assegnazione del servizio di pronto intervento aderente al Servizio sanitario nazionale e facente riferimento al numero telefonico 118; un traguardo certamente importante per il comune di Rapolano Terme.

Archives:
Trallori Antonio (fondo)


Editing and review:
Capannelli Emilio, revisione
Morotti Laura, 2013/02, rielaborazione
Moscadelli Stefano, 2013/02, prima redazione


icona top