Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Centro per la conservazione e lo studio degli strumenti scientifici

Piazza Torricelli, 2
56100 Pisa (Pisa)

Siti web:
Fondazione Galileo Galilei. Archivio

Tipologia: ente di istruzione e ricerca

Il Consiglio del Dipartimento di Fisica istituì nel 1989 il Centro per la Conservazione e lo Studio degli Strumenti Scientifici con il fine di conservare e valorizzare gli strumenti scientifici di valore storico posseduti dal Dipartimento.
Subito riconosciuto come entità museale dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione dell'Università di Pisa, ha avuto in assegnazione tutta la collezione Pacinotti in deposito alla Domus Galileiana; al Centro furono assegnati come sede alcune stanze del Dipartimento di Fisica in piazza Torricelli e due locali del palazzo della Sapienza, dove già erano conservati gli strumenti astronomici dell'Antica Specola Pisana.
Dal 1994 il gruppo che gestisce il Centro ha creato anche il Museo degli Strumenti per il Calcolo.
Nel 2003 il Centro con le sue collezioni, pur rimanendo un'entità museale del Dipartimento di Fisica coordinata dal prof. Roberto Vergara Caffarelli e dal dott. Claudio Luperini, è ospitato nei locali del Museo degli Strumenti per il Calcolo, gestito dalla Fondazione Galileo Galilei.

Complessi archivistici:
Pacinotti Luigi e Antonio (fondo)


Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Capannelli Emilio
Morotti Laura, 2015/04/26, revisione


icona top