Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Conservatorio delle orfane e Pio dotalizio Gazzoli di Todi

Sede: Todi (Perugia)
Date di esistenza: 1771 - 2003

Intestazioni:
Conservatorio delle orfane e Pio dotalizio Gazzoli di Todi, Todi (Perugia), 1771 - 2003, SIUSA

L'istituto fu eretto nel 1771, con testamento di una discendente della prestigiosa famiglia Astancolle, Lucrezia di casa Melchiorri, e poi potenziato nel 1847 da Francesco Maria Gazzoli, vescovo di Todi, per incrementare l'assistenza verso le giovani, che già lo stesso vescovo aveva concretizzato nel 1841 fondando l'Asilo della Santissima Trinità.
Il Conservatorio ebbe per scopo, oltre il ricovero e il mantenimento di povere orfane, la costituzione di doti per alcune di esse. Potevano esservi ammesse anche ragazze non orfane di qualunque condizione sociale, previo pagamento di una retta.
Nel 1864 il Conservatorio venne concentrato nella Congregazione di carità di Todi. Lo statuto fu approvato con r.d. 23 agosto 1868 e modificato con r.d. 7 maggio 1903.
Nel 1937 passò in gestione all'Ente comunale di assistenza di Todi e nel 1938 venne decentrato negli Istituti riuniti di beneficenza di Todi.
E' stato definitivamente soppresso con determinazione dirigenziale della Regione Umbria del 6 settembre 2002, n. 7929, con decorrenza dal 1° gennaio 2003, istitutiva dell'ente "La Consolazione. Ente tuderte di assistenza e beneficenza".

Condizione giuridica:
privato (1771 - 1864)
pubblico (1864 - 2003)

Tipologia del soggetto produttore:
ente di assistenza e beneficenza


Soggetti produttori:

Successori:
La Consolazione. Ente tuderte di assistenza e beneficenza - ETAB di Todi, 2003 -

Collegati:
Congregazione di carità di Todi, 1864 -
Ente comunale di assistenza - ECA di Todi, 1937 -
Istituti riuniti di beneficenza - IRB di Todi, 1938 -


Complessi archivistici prodotti:
Conservatorio delle orfane e Pio dotalizio Gazzoli di Todi (fondo)


Bibliografia:
SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER L'UMBRIA, CARITAS DIOCESI DI ORVIETO-TODI, Con gli ultimi. Carità e assistenza della Chiesa e delle istituzioni civili di Todi dal XIII al XIX secolo. Catalogo della mostra documentaria, Todi, Pinacoteca comunale, 29 maggio-16 ottobre 2004, a cura di E. BOGINI, C. ROSSETTI, Città di Castello, Alfagrafica, 2004
SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER L'UMBRIA, Le istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza in Umbria. Profili storici e censimento degli archivi, a cura di M. SQUADRONI, Roma, 1990 (Pubblicazioni degli Archivi di Stato. Strumenti, CVIII), 422

Redazione e revisione:
Robustelli Giovanna, 2009/08/24, prima redazione
Santolamazza Rossella, 2014/09/23, revisione


icona top