Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetti conservatori

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Pretore del Cantone di Fratta

Sede: Umbertide (Perugia)
Date di esistenza: 1798 - 1799, Gli estremi di esistenza sono desunti dalla documentazione pervenuta.

Intestazioni:
Pretore del Cantone di Fratta, Umbertide (Perugia), 1798 - 1799, SIUSA

L'amministrazione della giustizia, durante la prima Repubblica romana, fu regolata dalla legge 10 germile anno VI (29 marzo 1798) "sull'organizzazione dei tribunali" (1).
Ai sensi di tale legge, in ogni cantone - ripartizione territoriale minima - la giustizia civile era prerogativa del pretore, coadiuvato da assessori anch'essi nominati dal comizio di cantone, il quale si occupava di cause in prima istanza da 30 a 1200 scudi romani e, con sentenza definitiva, di cause del valore fino a 30 scudi.
Il pretore, in attuazione della normativa di cui sopra, era un ufficiale di conciliazione tra le parti e, di fatto, nella composizione delle vertenze, agiva come arbitro. Inoltre, attuava alcune leggi di carattere economico (ad esempio sul prezzo delle derrate, sulla requisizione dei cavalli e sull'organizzazione della gendarmeria) e aveva specifica competenza sui contratti d'affitto dei beni rustici.
La documentaizone pervenuta attesta l'attività del Pretore di Fratta, attuale Umbertide, dal 1798 al 1799.

Condizione giuridica:
pubblico

Tipologia del soggetto produttore:
preunitario


Soggetti produttori:

Collegati:
Comune di Umbertide


Complessi archivistici prodotti:
Pretore del Cantone di Fratta (fondo)


Redazione e revisione:
Santolamazza Rossella, 2011/11/04, revisione


icona top