Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Partito democratico della sinistra (PDS), Federazione di Como

Sede: Como
Date di esistenza: 1990 - 1998

Intestazioni:
Partito Democratico della Sinistra (PDS), Como, 1990 - 1998, SIUSA

Il 31 gennaio 1991 si svolge a Rimini l’ultimo Congresso del Partito comunista italiano, il XX. Cessa di esistere il Partito comunista italiano e nasce il Partito democratico della sinistra (PDS).
L’8 febbraio dello stesso anno il Consiglio nazionale del Partito democratico della sinistra (PDS), nato dall’approvazione della Mozione n. 1 “Per il Partito Democratico di Sinistra” al XX congresso nazionale del PCI, elegge Achille Occhetto segretario nazionale.
A Como, il 1 giugno 1992 il Comitato federale e la Commissione di garanzia eleggono Giuseppe Calzati nuovo segretario al posto di Emilio Russo, con 22 voti su 43.
L’1 luglio 1995 si tiene a Villa Olmo l’Assemblea provinciale del Partito, mentre, tra il 25 e il 26 novembre dello stesso anno, si tiene il II congresso provinciale (straordinario).
Il 9 gennaio 1996 il Comitato federale, in seguito alle dimissioni di Giuseppe Calzati, nomina Gianfranco Giudice nuovo segretario. Il Comitato federale il 13 maggio 1996 procede alla nomina della Direzione politica.
Nel 1997 la prima fase del III congresso provinciale si tiene a Cantù: l’elezione del segretario e dei nuovi organismi dirigenti della Federazione è però rinviata al mese di aprile, dopo il congresso nazionale. Il secondo tempo del III congresso provinciale si tiene a Como, a Villa Olmo, il 5 aprile 1997. Gianfranco Giudice viene confermato segretario con 76 voti su 104.
Il 13 febbraio 1998, durante l’assemblea “Stati generali della sinistra” (Firenze, 12 - 14 febbraio 1998) il Partito Democratico della Sinistra si scioglie e viene costituito il nuovo partito dei Democratici di sinistra (DS).
Il 5 aprile 1998 si tiene l’Assemblea congressuale provinciale di Como, chiamata a ottemperare alle decisioni prese dal partito a livello nazionale relative al cambio di nome e del simbolo.

Condizione giuridica:
privato

Tipologia del soggetto produttore:
partito politico, organizzazione sindacale

Soggetti produttori:
Partito comunista italiano (PCI), Federazione di Como, predecessore
Democratici di sinistra (DS), Federazione di Como, successore

Complessi archivistici prodotti:
Partito democratico della sinistra (PDS), Federazione di Como (fondo)


Redazione e revisione:
Menichetti Loredana, 2019/11/20, prima redazione


icona top