Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

6a Brigata d'assalto Garibaldi Luciano Lavacchini

Sede: Borgo San Lorenzo (Firenze)
Date di esistenza: 1943 set. 8 - 1944 set. 14

Intestazioni:
6a Brigata d'assalto Garibaldi Luciano Lavacchini, Borgo San Lorenzo (Firenze), 1943 - 1944

Secondo quanto riportato nel diario storico la Brigata Lavacchini nacque all'indomani dell'8 settembre 1943 per iniziativa di Donatello Donatini. Inizialmente si trattava di un piccolo gruppo di uomini dedito principalmente ad opere di sabotaggio, raccolta di armi e protezione dei raccolti dalle razzie dei soldati tedeschi. In seguito, sotto l'impulso di Donatini nel ruolo di comandante militare e di Giuseppe Maggi nel ruolo di commissario politico, la banda aumentò nella consistenza numerica e nell'equipaggiamento fino a diventare una vera e propria brigata che venne intitolata a Luciano Lavacchini, giovane di Borgo San Lorenzo renitente alla leva che venne fucilato a Frosinone nel gennaio 1944. L'attività della brigata proseguì ininterrottamente fino al mese di settembre, quando i distaccamenti garibaldini della Lavacchini parteciparono alla liberazione di Vicchio, Borgo San Lorenzo, Scarperia e San Piero a Sieve.

Complessi archivistici prodotti:
Brigata Lavacchini – Borgo San Lorenzo (fondo)


Bibliografia:
C. CHECCHI - P. LANDI - A. MASSEINI, "Il comunismo della Resistenza. Lotte sociali e guerra di liberazione nel Mugello", Milano, La Pietra, 1978
S. BIANCHI - A. DEL CONTE, "Come pesci nell'acqua. Mondo rurale, Resistenza e primo dopoguerra nella vallata del Mugello 1943 - 1946", Comune di Vicchio, 1985
M. BIAGIONI, "Scarpe rotte e pur bisogna andar. Fatti e persone della Resistenza in Mugello e Val di Sieve", Firenze, Pagnini e Martinelli, 2004

Redazione e revisione:
Borgia Claudia, 2021/10/19, supervisione della scheda
Mascagni Francesco, 2021/10, prima redazione
Morotti Laura, 2021/10, revisione


icona top