Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetti conservatori

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Famiglie » Soggetto produttore - Famiglia

Amici

Luogo: Trevi (Perugia)
sec. XVI metà - sec. XIX metà

Intestazioni:
Amici, Trevi (Perugia), sec. XVI metà - sec. XIX metà, SIUSA

La famiglia trevana trae origine da Bernardino de Amicis.
Carlo (1788-1851), insieme al fratello Clemente (1790-1856), ne fu l'ultimo discendente. Nonostante avesse contratto due matrimoni, il primo con Albina Arredi Valentini, il secondo con Agnese Capocci Camporeale, Carlo, non ebbe figli; destinò così come erede universale dei propri beni l'erigendo Ospizio degli invalidi, costituito nel 1860 dal Comune di Trevi dopo un decennio di attività in tal senso dell'Opera pia Eredità Amici.


Soggetti produttori:

Collegati:
Opera pia Eredità Amici di Trevi



Bibliografia:
SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER L'UMBRIA, Le istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza in Umbria. Profili storici e censimento degli archivi, a cura di M. SQUADRONI, Roma, 1990 (Pubblicazioni degli Archivi di Stato. Strumenti, CVIII), 431
ISTITUTO PER LA STORIA DELL'UMBRIA CONTEMPORANEA-SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER L'UMBRIA, Il fondo archivistico delle Istituzioni pubbliche di assistenza di Trevi (1549-1983). Introduzioni storico-istituzionali e inventario, a cura di M. SQUADRONI, Editoriale Umbra, 1990, 67, 273

Redazione e revisione:
Santolamazza Rossella, 2008/05/27, revisione


icona top