Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Persone » Soggetto produttore - Persona

Anghel Rachele Maria

Milano 1921 set. 27 - Monfalcone (Gorizia) 1984 set. 11

Giornalista, 1948 - 1981

Intestazioni:
Anghel, Rachele Maria, Lina, giornalista, (Milano 1921 - Monfalcone 1984), SIUSA

Altre denominazioni:
Anghel Todeschini Rachele Maria

Lina Anghel nasce a Milano nel 1921. Nel 1944 si iscrive al Partito Comunista Italiano (PCI) e dall'anno successivo sino al 1948 ricopre la carica di funzionario della Federazione del PCI di Milano. Dal 1948 alla fine del 1950 fa parte delle redazioni locali del quotidiano «L'Unità» di Milano e di Genova; nel 1950 si iscrive all'albo dei giornalisti professionisti. Dal 1951 al 1953 è corrispondente a Milano per «Oggi in Italia». Corrispondente da Budapest per «L'Unità» e redattrice di Radio Budapest negli anni 1953-56, l'anno successivo è a Praga, inviata da «Oggi in Italia».
Dal 1957 al 1958 fa parte della «Commissione nazionale stampa e propaganda» della direzione del PCI di Roma; dal 1959 al 1961 è dapprima nella «Commissione cultura» della Federazione del PCI di Bologna, poi diviene responsabile della «Commissione stampa e propaganda». Torna nella redazione de «L'Unità» nel 1962.
Alla fine degli anni Quaranta conosce Guerrino Malisardi, che successivamente diviene il suo compagno.
Si spegne a Monfalcone nel 1984.


Soggetti produttori:

Collegati:
Malisardi Guerrino


Complessi archivistici prodotti:
Malisardi Guerrino e Anghel Lina (fondo)


Redazione e revisione:
Kolletzek Chiara, 2011/04/01, prima redazione
Menghi Sartorio Barbara, 2013/03/27, supervisione della scheda
Xerri Maria Lucia, 2011/12/05, revisione


icona top