Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Creators

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Guided search » Creators - Persons » Creator - Person

Artico Mirko

Venezia 1902 - 1992

architetto

Headings:
Artico, Mirko, architetto, (Venezia 1902 - 1992), SIUSA

Nasce a Venezia nel 1902 da una famiglia di agricoltori. Nel 1922 inizia la carriera universitaria iscrivendosi alla facoltà di Fisica e Matematica dell'Università di Padova. Alla fine dell'anno seguente si trasferisce a Bologna per seguire i corsi di Veterinaria ma decide subito dopo di rientrare in Veneto per iscriversi alla facoltà di Ingegneria.
Nella seconda metà degli anni Venti del secolo sta prendendo forma a Venezia l'idea di fondare una Scuola Superiore di Architettura. L'iniziativa è guidata da Giovanni Bordiga, presidente dell'Accademia di Belle Arti, affiancato da Guido Cirilli, Guido Costante Sullam, Brenno del Giudice, Giuseppe Torres, Augusto Sezanne e Pietro Paoletti. Artico vede in questa proposta la possibilità di assecondare i propri interessi artistici e si iscrive alla scuola, presso la quale conclude gli studi nel 1932. Qui conosce Carlo Scarpa con il quale condivide, oltre alla passione per l'arte e l'architettura, numerosi viaggi in Italia per studiare e copiare dal vero l'architettura. La stessa passione porta Artico a frequentare dal 1935 il gruppo guidato da Carlo Cardazzo, fondatore nel 1942 della Galleria del Cavallino. Il contatto con questo ambiente artistico e culturale costituisce la base fondamentale della sua personalità anche professionale.
Conclusi gli studi, inizia a lavorare presso l'Ufficio Tecnico del Comune di Venezia, affiancando gli ingegneri Eugenio Miozzi e Antonio Rosso. Nel 1933 riceve l'incarico per la scuola elementare Enrico Toti di Carpenedo a Mestre e nel 1936 quello per il liceo ginnasio Raimondo Franchetti di Mestre. Nel 1938 realizza l'Ossario per i caduti di guerra al cimitero di Mestre e viene incaricato di progettare l'Opera Nazionale Balilla, edificio non realizzato ma che Artico considererà sempre tra i suoi migliori lavori.

Generated archives:
Artico Mirko (fondo)


Bibliography:
A. KADER MOUSSALLI - F. BULFONE, Mirko Artico: l'architetto del tempo perduto. Una biografia quasi scientifica, in "Galileo", maggio 2012, 206

Editing and review:
Domenichini Riccardo, 2013/12/31, revisione
Mion Ilaria, 2012, raccolta delle informazioni
Zacchilli Ilaria, 2013/08/28, prima redazione


icona top