Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Creators

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Guided search » Creators - Persons » Creator - Person

Angeletti Paolo

Roma 1936 - Roma 2009

architetto, professore, 1960 - 2009

Headings:
Angeletti, Paolo, architetto (Roma 1936 - Roma 2009), SIUSA

Paolo Angeletti, architetto, studioso e professore ordinario di Composizione architettonica presso la prima Facoltà di architettura "Ludovico Quaroni" dell'Università "La Sapienza" di Roma, guida insieme alla moglie Gaia Remiddi (1938) lo "Studio architetti Paolo Angeletti & Gaia Remiddi".
Nel campo professionale, è autore di notevoli progetti, che hanno ottenuto diversi premi importanti; tra questi si ricordano: il Municipio di Aquino (1981), un esempio di riuso di una struttura architettonica esistente, operando la trasformazione del mercato coperto; il museo Picasso a Gernika (1981); la fontana monumentale di Labaro (inaugurata nel 1999), primo premio nel Concorso a inviti per nove fontane monumentali a Roma (1990); il restauro e la risistemazione architettonica della residenza ufficiale dell'Ambasciatore Finlandese in Italia (1989 - 1991); la centrale termoelettrica di Tor di Valle Roma (1995); il restauro e messa a norma del Palazzo da Varano, sede della Facoltà di giurisprudenza dell'Università di Camerino (1986 - 2016), progetto redatto con Vittorio Ceradini per le strutture storiche e Guido Martini per la sicurezza.
Pubblica numerosi articoli e saggi tra cui: Case romane (Roma 1984, 1994 e 2009), Fondamenti di composizione architettonica (con Valter Bordini e Antonino Terranova, Roma 1987 e 1997); I colori del bianco (Roma 2006).


Creators:

Connected:
Studio Architetti Paolo Angeletti & Gaia Remiddi


Generated archives:
Studio architetti Paolo Angeletti & Gaia Remiddi (fondo)


Editing and review:
Brunetti Francesca, 2020/03/12, integrazione successiva
Denittis Anna Cristina, 2016/10/19, prima redazione
Reale Elisabetta, 2016/10/25, revisione


icona top