Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Miscellanea

sub-fondo / sezione

First and last date: sec. XVII - sec. XX prima metà

Consistence: fascc. 70, regg. 2

Description: La documentazione appartiene in prevalenza al subfondo Amministrazione dell'ex Abbazia di Santa Maria della Vangadizza di Badia Polesine e in minima parte all'archivio dell'Abbazia.
In base al contenuto e ai caratteri estrinseci, per esempio la numerazione dei fascicoli di liti, buona parte del materiale risulta riconducibile a serie esistenti, nonostante l'assenza di segnature o di altri riferimenti all'originaria collocazione sulle unità. Fanno eccezione due fascicoli intitolati "Documenti relativi alla fornitura di grani" che riguardano l'attività di approvvigionamento di cereali per la Corsica e per i dipartimenti francesi meridionali cui Federico Guglielmo d'Espagnac attese, in base a un accordo con il Ministero dell’interno francese, nel 1793 - 1794, ancora prima cioè del suo arrivo a Milano al seguito dell'armata napoleonica.
Il nucleo più consistente della miscellanea è composto da documentazione ottocentesca relativa alle lunghe e numerose vertenze sostenute dai d'Espagnac tra il 1798 e il 1847 contro la Direzione del demanio di Verona e il Comune di Badia Polesine per il riconoscimento della proprietà dell'Abbazia, dopo l'annullamento degli atti di vendita demaniale sottoscritti durante la Repubblica francese stabilito dal Governo austriaco, e contro il Fisco Veneto per il pagamento all'erario dell'affitto e dello stipendio degli ultimi monaci della Vangadizza.
Sono presenti inoltre diversi fascicoli riguardanti cause (1818 - 1819) promosse dalla contessa Carolina Duchatel, vedova d'Espagnac, per l'assegnazione della sua quota dell'eredità del marito Federico Guglielmo.
E' presente scarsa documentazione di natura amministrativa e contabile, tra cui un registro dei livellari di Valle San Giorgio e un partitario di terreni e fabbricati concessi in affitto dai d'Espagnac.
La documentazione proveniente dall'archivio dell'Abbazia della Vangadizza, esigua, consta di poche unità (una lite, legati diversi, investiture feudali in copia).
Si segnala che i numeri dell'inventario da 5002 a 5013 e 10004 si riferiscono a documenti anteriori al secolo XVIII già ricondotti in occasione del riordino all'archivio dell'Abbazia e che le descrizioni di alcuni fascicoli si ripetono due volte.

Finding aids:
Abbazia di Santa Maria della Vangadizza e famiglia d'Espagnac. Inventario

The documents were created by:
Abbazia di Santa Maria della Vangadizza
d'Espagnac

The documents are kept by:
Sodalizio Vangadiciense


Editing and review:
Mariani Ilaria, 2020/04/14, prima redazione


icona top